Home » Accessori per la casa

Arredamento ecosostenibile

Inserito da on 18 maggio 2011 – 18:31No Comment
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Nella recente fiera del mobile tenutasi a Milano, infatti sono stati numerosi i designer e anche tante le case di produzione che hanno presentato nuove soluzioni abitative che siano in totale armonie e non arrechino danno alla natura. In quest’ottica i paesi del nord Europa sono all’avanguardia rispetto all’Italia che solo di recente si è accodata a questo nuovo green look. In Svezia ad esempio da ormai diversi anni si tiene il concorso per designer emergenti che si chiama “Green Furniture Award”. In questo concorso aperto a tutti, i designer si contendono la vittoria presentando creazioni che siano completamente naturali o totalmente riciclate. La vincitrice del concorso del 2011 è stata Maria Westerberg che ha presentato una “T-shitr chair”, ovvero una sedia realizzata totalmente di magliette usate. E sempre dalla Svezia provengono le designer che hanno fatto del riutilizzo e del riciclo il loro marchio di fabbrica. Le Leftlovers presentano oggetti di design realizzati rinnovando vecchi complementi di arredo. Il loro risultato è sorprendente e oggetti che erano destinati alla discarica sotto le loro abili mani sono tornati a vivere. Un’iniziativa molto furba è anche quella del comune di Barcellona che ogni anno riapre i battenti a “Los dias de los trastos”, ossia giorni in cui il comune ha messo a disposizione una raccolta per i mobili usati che non si sa come smaltire. Ma gli abitanti di Barcellona però hanno trasformato quest’iniziativa del comune come un vero e proprio mercatino dell’usato in cui basta scendere in strada per procurarsi un arredo nuovo senza spendere niente.

Nome Autore
Mobilmente

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.