Home » Accessori per la casa

Ausili per disabili: gli strumenti ed i benefici fiscali

Inserito da on 9 giugno 2017 – 12:30No Comment
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Chi è costretto a convivere con una disabilità, che sia essa permanente oppure temporanea, non può in alcun modo permettere a questo status di condizionare in negativo la propria vita.
Un deficit di deambulazione, la difficoltà a salire o scendere le scale oppure a compiere azioni a prima vista banali sono tutti impedimenti che possono essere affrontati e risolti con gli strumenti giusti, e vanno messe in atto con convinzione tutte le contromisure per garantirsi una vita piena ed indipendente anche tra le mura domestiche con accorgimenti che mescolano edilizia, design e veri e propri complementi di arredo multifunzione.

È la tecnologia a venire in aiuto per simili categorie di persone: l’installazione in un appartamento che sia distribuito su più piani di un montascale per anziani e disabili è un’operazione veloce, che non richiede particolari o invasive opere murarie ma per la quale è sufficiente il sopralluogo preliminare per il rilievo delle misure e poi il secondo intervento tecnico vero e proprio, quello per il montaggio del binario  realizzato su misura lungo la parete ed il profilo delle scale.

I diversi tipi di montascale

Naturalmente, nel caso di edilizia privata e di appartamenti si rivela ideale installare un montascale a poltroncina, la soluzione meglio personalizzabile e su misura, oltre che ancor meno “invasiva” dal punto di vista estetico; diverso il caso dell’edilizia pubblica come nei condomini o nei luoghi comuni, dove la necessità di servire più individui tra di loro eterogenei nel livello di disabilità e ridotta capacità motoria rende indispensabile installare un servoscala o montascale a pedana in grado di accogliere, supportare e trasportare anche l’eventuale carrozzina a rotelle.

Le agevolazioni per i montascale

La tematica che stiamo affrontando è senza dubbio delicata in quanto coinvolge in maniera diretta il criterio della qualità della vita, che non può mai essere ostacolata.
A tal fine, proprio perché simili strumentazioni rientrano nella categoria degli ausili medici, beneficiano di un ventaglio di agevolazioni fiscali e benefici che li rendono ancora più accessibili dal punto di vista economico.
In primo luogo, l’IVA è agevolata al 4%; scatta poi, in fase di dichiarazioni dei redditi, tutta una serie di detrazioni e deducibilità, collegate anche ai bonus ristrutturazione ma non solo; infine, ma questo aspetto è regolamentato in maniera differente da comune a comune, esistono anche degli specifici contributi locali previsti per incentivare tali acquisti, per approfondire i quali vi suggeriamo di rivolgervi al comune di residenza.

Ausili medici per riguadagnare indipendenza

Componenti essenziali dell’edilizia, le scale sono purtroppo anche delle insuperabili barriere architettoniche, non solo per chi si sposta in carrozzina o in scooter elettrico, ma anche per chi è più avanti negli anni ed incontri difficoltà nella deambulazione autonoma.
Tali barriere possono, come descritto, essere aggirate e spianate con gli interventi adeguati e risolutivi e con strumenti realizzati con materiali certificati, progettati per durare nel tempo e per garantire assoluta sicurezza.

Praticamente nel caso di tutti i produttori attualmente presenti sul territorio italiano è possibile un contatto preliminare al fine di ottenere un preventivo di spesa del tutto gratuito: vale la pena provare per reimpossessarsi della propria libertà!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.