Home » Articoli consigliati, Camera da letto

Cos’è il letto una piazza e mezzo?

Inserito da on 2 aprile 2013 – 15:002 Comments
5.00 avg. rating (99% score) - 4 votes

Il letto a una piazza e mezzo è un tipo di mobile che, fino a pochi anni fa, era piuttosto raro; oggi invece si sta diffondendo in maniera davvero notevole, tanto da essere oramai incluso in tutti i principali cataloghi relativi all’arredo delle camere da letto, singole o matrimoniali che siano.

Come riconoscere un Letto ad una piazza e mezzo

Letto una piazza e mezzo

Letto una piazza e mezzo

La dimensione per definire un letto ad una piazza e mezzo è della larghezza della rete, ovvero deve essere di 120 cm, mentre per la lunghezza può variare da 190 fino 200 cm, ma nulla vieta di realizzare il letto a una piazza e mezza su misura. Importante rispettare la misura di 120 cm in quanto è ormai diventata una misura standard per la realizzazione di letti, quindi è possibile trovare materassi, coprirete… senza alcun problema.

Perchè scegliere un Letto ad una piazza e mezzo

Letto una piazza e mezzo contenitore

Letto una piazza e mezzo contenitore

Il letto a una piazza e mezzo ha una dimensione intermedia tra quella del letto matrimoniale e quella del letto singolo, inferiore a quella del letto alla francese, dunque può essere adoperato sia come letto singolo particolarmente comodo e spazioso, sia come letto per due persone adatto ad una stanza non molto spaziosa.

Letto ad una piazza e mezzo con contenitore

Il letto ad una piazza e mezza può essere realizzato anche con contenitore o box interno porta oggetti, ovvero come un tipo di letto che oltre a svolgere in maniera impeccabile la sua funzione principale, prevede al suo interno degli ampi spazi da poter adoperare, appunto, come contenitore, proprio come si è abituati a fare per un armadio o per un comune mobile a cassetti scorrevoli.

Letto una piazza e mezza con contenitore

Letto una piazza e mezza con contenitore

Precisamente, il letto con contenitore offre la possibilità di ribaltare il materasso, senza sforzo alcuno, utilizzando così come contenitore l’intero vano di base. Come si può ben immaginare, in uno spazio così ampio si possono facilmente collocare anche oggetti piuttosto ingombranti, come ad esempio scarpe nelle relative scatole, cappotti, piumini, o anche cuscini, federe e coperte.

L’efficacia in termini di utilizzo degli spazi è davvero fuori discussione, senza tralasciare, peraltro, che questo mobile è impeccabile anche sul piano estetico: quando il materasso è posto in modo orizzontale, infatti, è pressochè impossibile riconoscere la differenza tra un letto classico, appunto, ed un letto con contenitore di questa tipologia.

2 Comments »

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.