Home » Infissi e serramenti

Remorphing Touch, scopriamo di cosa si tratta

Inserito da on 4 settembre 2012 – 18:40No Comment
5.00 avg. rating (97% score) - 1 vote

infissi-remorphing-touchTra le novità più interessanti del settore dei serramenti è da segnalare l’introduzione del sistema Remorphing Touch, che fonde il gusto estetico con la necessità di cambiamento che questo comporta. Le mode infatti cambiano spesso, cosi come il gusto dei proprietari degli immobili, che invece sono difficili da aggiornare rispetto alle proprie esigenze.

Touch riesce a cambiare tutto questo, permettendo una personalizzazione estrema che non va a toccare la parte esterna dell’infisso (e nemmeno il vetro), ma si sovrappone con un gioco ad un incastro. Tra i migliori serramenti e infissi in alluminio si può quindi trovare anche spazio per un tocco creativo che non sia definitivo, ma che si porti con se anche la leggerezza del cambiamento. Si possono scegliere cover di ogni tipo, senza il rischio di andare a lesionare l’infisso o magari rischiare di dover cambiare il vetro.

Per modificare a proprio piacimento l’infisso si sono infatti sempre dovuti effettuare degli interventi strutturali molto invasivi, che hanno scoraggiato questo tipo di pratica, mentre invece oggi l’applicazione di queste cover richiede soltanto un’attenzione estetica. La procedura può essere sviluppata sia in fase di costruzione (adattando quindi l’infisso all’arredamento e non il contrario), sia in fase successiva, venendo incontro alle necessità di chi vuole cambiare il design del proprio appartamento a costi contenuti.

L’innovazione nel settore dell’arredamento è sempre molto interessante perchè va a modificare alcune consuetudini solitamente molto stabili. Oggi, grazie alla tecnologia Touch, gli infissi sono meno “fissi” e sicuramente più “mobili”, senza andare a discapito della qualità e della sicurezza.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.