Home » Senza categoria

Creare una palestra in casa: consigli d’arredamento

Inserito da on 21 maggio 2014 – 15:06No Comment
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Oggi non tutti riescono a trovare il tempo per dedicarsi a uno sport o per andare in palestra. Per questo, molte persone si allenano a casa, ottimizzando il tempo a disposizione e riducendo la spesa relativa a palestre e centri sportivi. Quando il tempo e il budget a disposizione sono pochi, si può rimediare creando in casa la propria palestra. Se questo è oggi possibile, è anche grazie alla nascita e dall’espansione del mercato dell’home fitness, che ha reso gli articoli sportivi accessibili a ogni tipo di tasca. Come fare, allora, per organizzare al meglio un angolo per lo sport in casa? Dipende dalla grandezza della stanza! Vediamo cosa cambia a seconda della quantità di spazio a disposizione.

Il top: cinque metri quadri

Chi dispone di uno spazio di 5 metri quadri ha tutto lo spazio che occorre per creare una palestra superaccessoriata. In questo spazio si potrà collocare un attrezzo per l’attività aerobica (tapis roulant o ellittica), una panca (anche “multifunzione”) e una rastrelliera su cui appoggiare i manubri, il bilanciere e tutti gli altri piccoli attrezzi. Si potrà tranquillamente trovare il posto anche per un tappetino su cui fare gli esercizi a terra.

Oggi gli attrezzi da home fitness sono progettai con un occhio di riguardo per il design, per cui è possibile creare un angolo funzionale e bello al tempo stesso. Una chicca? Abbinate il colore dell’attrezzatura a quello delle pareti, dando un aspetto ancora più professionale al vostro angolo dello sport. Se dovete scegliere un colore, ricordate che giallo, arancione e rosso sono le tinte che vi daranno la carica e l’energia necessarie per fare sport!

Sport e benessere in tre metri e mezzo

Se avete un angolo di tre metri e mezzo, dovete acquistare degli attrezzi richiudibili, da disporre ordinatamente nell’angolo e da aprire uno alla volta mentre vi allenate. Non è una soluzione scomoda: basta predisporre gli attrezzi in modo che non costituiscano un ingombro al centro della stanza. Se lo stile d’arredo del resto dell’ambiente è giovane e spiritoso, potete anche usare un tessuto colorato per creare un separè dietro cui nascondere gli attrezzi quando non li usate. Creerete in questo modo un elemento originale e inconsueto con cui riempire la vostra casa. Un  consiglio? Abbinate il tessuto utilizzato per il separè a cuscini e tendaggi.

Sport in un monolocale? Si può!

Se la vostra casa è piccola e non consente di creare un angolo per lo sport, non significa che vi dobbiate rinunciare! Esistono infatti molte soluzioni “a scomparsa”, come il tapis roulant salvaspazio, che diventa sottile 35 cm per essere riposto in un  ripostiglio o dietro ad un armadio, o la cyclette richiudibile. Basta poi abbinare a uno di questi due attrezzi un paio di manubri e di cavigliere, ed il gioco è fatto!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.