Home » Soggiorno

Arredare un salotto con stile ed eleganza

Inserito da on 24 marzo 2014 – 17:00No Comment
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

In ogni casa che si rispetti ci deve essere una zona adibita ad accogliere gli ospiti, un luogo di conversazione dove trascorrere piacevoli momenti in compagnia

Di solito il salotto è lo spazio che meglio si presta a queste circostanze, offrendo comodità ed eleganza.

Le soluzioni di arredo si sono negli anni sbizzarrite da questo punto di vista, proponendo composizioni di mobili per l’arredamento e accessori sempre più specifici, per adattarsi non solo agli ambienti ma anche allo stile abitativo.

Ecco alcuni consigli utili su come arredare al meglio il salotto:

Per prima cosa bisogna partire dalla scelta degli arredi indispensabili, come il divano.

Le possibilità da questo punto di vista sono molteplici sia per dimensioni che per tipologia di modelli, con divani in pelle o tessuto, a due o più posti, classici o a penisola.

In linea generale è importante cercare di mantenere uno stile uniforme con il resto dell’arredo, scegliendo tra modelli moderni o classici che si possano integrare senza problemi nell’ambiente.

Le dimensioni sono spesso il fattore più importante, bisogna cercare di lasciare ampia libertà di movimento nello spazio senza precludere la comodità della seduta.

Scegliete divani funzionali non solo belli esteticamente, che permettano un buon sostegno della schiena e del capo, e che abbiamo una seduta proporzionata, questi elementi influiscono notevolmente sulla comodità complessiva.

Un altro aspetto che influisce notevolmente sulla resa estetica degli arredi è il colore, non solo per quanto riguarda i divani, ma soprattutto per complementi come tavoli e tappeti. Mentre infatti il loro stile può essere diverso, è sempre necessario contare su una coerenza cromatica, soprattutto in caso di tinte molto vivaci e accese.

L’uniformità cromatica è fondamentale da questo punto di vista, una tendenza che spesso vediamo negli arredi pensati seguendo uno stile di arredo minimalista, con pezzi unici e di design, acquistati in negozi che vendono solo complementi d’arredo selezionati per una clientela esigente.

Il colore va scelto anche in base alle caratteristiche di dimensioni e luminosità dell’ambiente, i colori chiari rendono lo spazio più ampio e arioso, di contro i colori scuri e le tonalità intense possono dare maggiore pesantezza, riducendo ulteriormente lo spazio alla vista.

In quest’ottica il complemento d’arredo tessile ha il compito di definire lo spazio della zona conversazione, mentre il tavolino, può essere un piccolo piano d’appoggio, laterale rispetto alle sedute, oppure, se si decide di collocarlo in posizione centrale, dovrà essere più corto del divano e del tappeto di almeno 50 cm per lato.

Non ci resta che augurarvi buona scelta dei complementi d’arredo dedicati alla vostra zona conversazione!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.