Home » Soggiorno

Scegliere il divano Chesterfield: con cuscini o senza?

Inserito da on 22 novembre 2013 – 10:58No Comment
5.00 avg. rating (97% score) - 1 vote

Il divano Chesterfield, ovvero il divano più antico del mondo, si caratterizza per alcune peculiarità che lo rendono effettivamente inconfondibile, una su tutte la celebre capitonnè, la lavorazione eseguita artigianalmente applicando, sulla pelle di rivestimento, dei piccoli bottoni.

Questi tratti distintivi riguardano tutti i divani Chesterfield, ma vi sono sicuramente delle differenze tra i vari modelli che rendono la scelta piuttosto varia.

Ad esempio, è possibile distinguere tra modelli di divano Chesterfield con cuscini o senza, una caratteristica che influisce notevolmente sulla struttura complessiva del mobile, ed ovviamente anche sul colpo d’occhio estetico.

I cuscini riguardano, ovviamente, la zona orizzontale del mobile, cioè quella parallela al suolo, sulla quale ci si accomoda.

Se i cuscini sono presenti, questa parte del divano non è omogenea, ma tende ad essere leggermente più elevata sulla parte centrale del cuscino.

Di norma, in un divano Chesterfield un cuscino corrisponde esattamente ad un posto, ma ovviamente non si tratta di una regola ferrea: molti divani Chesterfield a 3 posti, ad esempio, presentano due cuscini piuttosto grandi.

I Chester senza cuscini, invece, hanno una superficie completamente omogenea, dunque la zona su cui ci sia accomoda non presenta dislivelli, se non quelli tipici della lavorazione d’abbellimento.

Dal punto di vista estetico, infatti, una distinzione importante tra divano Chesterfield con cuscini e Chester senza cuscini riguarda proprio la capitonnè: nel Chesterfield con cuscini, infatti, la capitonnè è assente in questa parte del mobile, e riguarda lo schienale ed i braccioli, se il divano Chesterfield è privo di cuscini, invece, è assai probabile che tutta la sua superficie, compresa quella su cui ci si accomoda, sia abbellita dai suggestivi bottoncini della capitonnè.

Ovviamente non si tratta di una regola ferrea: basta vedere alcuni modelli di divano Chesterfield per rendersi conto di quante diverse varianti siano disponibili, con o senza cuscini e con capitonnè completa o parziale.

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.