Home » Soggiorno

Divano angolare: angolo retto o angolo stondato?

Inserito da on 27 marzo 2013 – 11:13No Comment
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Come oramai noto, il divano angolare è un tipo di mobile di grande successo, che si è affermato soprattutto per quanto riguarda l’arredo dei soggiorni moderni, spesso piuttosto limitati nella metratura.

Effettivamente, il divano angolare si può rivelare preziosissimo per quanto riguarda l’ottimizzazione degli spazi, ma oltre a questo c’è anche da considerare che questo mobile consente di realizzare delle soluzioni di arredo davvero molto avvincenti; questo tipo di divano, ad esempio, si presta benissimo ad essere abbinato ad un tappeto, ad un pouf, a un tavolino.

Il divano angolare è oramai presente in tutti i cataloghi di arredo, ed è possibile acquistarlo in tante diverse versioni, dallo stile classico a quello moderno.

Una distinzione piuttosto importante per quanto riguarda la struttura di questo mobile è quella che riguarda la tipologia di angolo: angolo retto classico oppure angolo stondato.

L’angolo retto classico è quello perfettamente “geometrico”: in questi casi, dunque, il divano aderisce in maniera completa ad entrambe le pareti che compongono l’angolo.

Il divano con angolo stondato, invece, prevede una struttura leggermente addolcita in questo particolare punto, dunque una piccola curva in corrispondenza dell’angolo.

La differenza è minima, e si riesce appena a percepire se si guarda il mobile in maniera fugace, tuttavia è proprio questo particolare a definire la forma del divano angolare.

Entrambe le tipologie di angolo sono piuttosto diffuse, ma si può certamente affermare che il divano con angolo stondato è più adoperato negli stili classici, mentre i divani angolari moderni hanno più spesso un angolo retto tradizionale.

Dal punto di vista della funzionalità, l’angolo stondato può certamente essere preferibile: in questo tipo di mobile, infatti, può posarsi comodamente allo schienale anche chi siede esattamente all’angolo della stanza.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.